martedì 28 marzo 2017

1 aprile 2017 - Piccola Fiera dell'abbigliamento solidale versione primaverile


Benkadì in collaborazione con Gas Tartaruga e Gas Bisiac, con il patrocinio del comune di Staranzano, organizza la fiera dell'abbigliamento solidale!

All'interno della sala Delbianco a fianco alla Biblioteca di Staranzano potrete provare e acquistare capi di abbigliamento molto speciali. Provengono tutti da realtà etiche, artigianali, di alta qualità e attente all'ambiente.
Produttori italiani e tanta passione per l'abbigliamento fatto bene saranno riuniti tutti a Staranzano solo per un pomeriggio: approfittatene!
Espositori:
Ragioniamo con i piedi https://www.facebook.com/scarperagioniamoconipiedi/?fref=ts
Plait Sartoria Naturale 
https://www.facebook.com/profile.php?id=100007130209447&fref=ts
Benkadì e Lister Sartoria Sociale
https://www.facebook.com/lister.sartoriasociale/?fref=ts
Futura EcoShoes
https://www.facebook.com/futura.ecoshoes/?fref=ts
La GIraffa Abbigliamento bimbi Hand Made
https://www.facebook.com/francesca.lagiraffa.9?fref=ts
Kyo Shopping for a better world
https://www.facebook.com/kyoshopping/?fref=ts


Attenzione:
LA MATTINA DELLO STESSO GIORNO dalle 9.30 alle 12.00 TROVERETE LA FIERA ANCHE A Cormons grazie all'associazione È qua in piazza della Libertà.

lunedì 17 ottobre 2016

22 ottobre - Piccola Fiera dell'abbigliamento solidale



Benkadì in collaborazione con Gas Tartaruga e Gas Bisiac, con il patrocinio del comune di Staranzano e la collaborazione della Biblioteca Comunale di Staranzano, organizza la fiera dell'abbigliamento solidale!

All'interno della sala Delbianco affianco alla Biblioteca di Staranzano potrete provare e acquistare capi di  abbigliamento molto speciali. Provengono tutti da realtà etiche, artigianali, di alta qualità e attente all'ambiente.
Produttori italiani e tanta passione per l'abbigliamento fatto bene saranno riuniti tutti a Staranzano solo per un pomeriggio: approfittatene!


Gli espositori:
Ragioniamo con i piedi - scarpe naturali e di qualita'
Baciditrama abbigliamento dall'anima verde
KYO Shopping for a Better World
Clover bio-style Cucito e Sartoria
Plait sartoria naturale coop Thiel
La giraffa - Creazioni bimbi handmade
Bottoni e non solo
Calze natur
Quagga - giubbotti vegan
Jeans di Trame - biologici artigianali etici ecologici ad un PREZZO SPECIALE!
Rilana - filati di lana rigenerata
Altrescarpe - Scarpe ecologiche, artigianali e sostenibili


domenica 3 aprile 2016

9 aprile - Fiera dell'abbigliamento solidale

Benkadì in collaborazione con Gas Tartaruga e Gas Bisiac, con il patrocinio del comune di Staranzano e la collaborazione della Biblioteca Comunale di Staranzano, organizza la fiera dell'abbigliamento solidale!

All'interno della sala Delbianco affianco alla Biblioteca di Staranzano potrete provare e acquistare capi di abbigliamento molto speciali. Provengono tutti da realtà etiche, artigianali, di alta qualità e attente all'ambiente.
Produttori italiani e tanta passione per l'abbigliamento fatto bene saranno riuniti tutti a Staranzano solo per un pomeriggio: approfittatene!

Attenzione:
LA MATTINA DELLO STESSO GIORNO TROVERETE LA FIERA ANCHE A CERVIGNANO (GRAZIE ALL'ASSOCIAZIONE CORIMA) IN VIA ROMA IN PIAZZA DI FRONTE AL DUOMO DALLE 10 ALLE 13

Espositori:
Ragioniamo con i piedi
Clover bio-style Cucito e Sartoria
KYO Shopping for a Better World
Plait sartoria naturale coop Thiel
Verde pistakio Abbigliamento bimbi
La giraffa - Creazioni bimbi handmade
Verde Pistakio Abbigliamento bimbi
Baciditrama abbigliamento dall'anima verde
Bottoni e non solo
Book-à-porter Portalibri da viaggio
Cristina Bressan Saponi Biodinamici
Benkadì



lunedì 9 novembre 2015

Uno scorcio sulla Fiera dell'abbigliamento solidale




Gli espositori


Matres acquaederbe - saponi e creme naturali  


La giraffa - sartoria colorata

Risorse Future - scarpe vegane


Verde Pistakio - abbigliamento bimbi

Ragioniamo con i piedi

Bottoni e non solo

Calze Natur

Kyo Cashmere

Clover

Quagga - giubbotti vegani

Benkadi

 Laboratori per i bimbi organizzati dal GAS Bisiac




Ospiti anche la banca del tempo Pollicino - sezione bisiaca


Riunione 12 ottobre 2015

Ospite: Nadia Zorzin
Nadia inizia l'attività da tre anni, ha convertito il terreno in biologico, ha iniziato con i cereali in rotazione, mais rosso di Aquileia e alcune leguminose che servono per garantire la rotazione.
Questo mais rosso è una varietà precedente all'ibridazione con i mais americani, è molto buono per l'alimentazione (polenta) è un mais biologico. Viene detto 'Rosso d'Aquileia'. Questo mais ha appunto il marchio che lo tutela, deve essere biologico, essiccato al naturale e macinato a pietra.
Produce anche il Farro monococco, ha bassissima produzione in campo, questo farro è stato ridotto a farina, è un cereale a basso contenuto di glutine, la farina è abbastanza grassa e si possono usare meno grassi, l'orzo decorticato viene anche prodotto. Ora stanno provando del frumento generato da un genetista (Ceccarelli) che non standardizza ma privilegia le varietà. Ma continua anche con il precedente.
Le farine non danno molta resa e quindi hanno iniziato a produrre i trasformati che rendono di più: il mugnaio (Zoratto) e il panettiere (di Aiello) che è uno dei panettieri dell'etica del gusto: hanno scelto di fare grissini e biscotti (frollini al burro), hanno fatto anche i panini con il rosso di Aquileia, poi producono le brioches (croissant) che contiene anche crusca. Con il farro producono pagnotte è una gamma di prodotti dietetici.
Ci vorrebbe fare una consegna il mercoledì perché ci sono i prodotti freschi:  andrebbe bene verso le 8.45 e, rientrando, dalle 14.00 alle 14.30.
Roberta è disponibile a ricevere i prodotti il mercoledì a casa sua.
I prezzi: Nadia ha pensato per il gas di fare a 2€/kg ma per pacchetti di di 2,5 kg ( minimo 25 kg)... Le pagnotte hanno 800 gr e vale 7.00€ (7,50/kg) per il pane al farro il costo è 4,50 a pagnottina (400 gr , 11,20/kg) , biscotti 4 €/kg. Orzo 1kg a 2,80€, farro 5 €/ kg.
1 croissant a 1,40€ e possono essere consumati anche il giorno dopo.
Grissini  a 2,80 € con lievito madre.
Tutti i prodotti hanno 1,5 gg di lievitazione.
Nadia ha piantato 1280 alberi di pesche e 30 di ciliegie ( è appezzamento biologico riconosciuto dall'Ersa).
La caffetteria Torinese di Palmanova vende i suoi prodotti.
La prossima consegna avverrà tra 15 gg. L'ordine deve arrivare possibilmente la domenica sera.

2. I formaggi sardi arriveranno via posta.

3. La pasta è pronta e domani può essere ritirata da Valentina domani pomeriggio dalle 17.00 alle 19.30.

4. ON chiuso l'ordine domenica 11 ottobre, l'ordine è un po' scarso.

5. Green natural (project): ci sono stati problemi con le persone e un alto turnover. Si decide di non ordinare.

6. Giulia propone i prodotti di un'azienda familiare marchigiana (la Saponaria - cosmetica consapevole, www.lasaponaria.it) , loro vendono sia ai gas che ai negozi. Si propone un incontro con i proprietari che sono disponibili a raggiungerci.
Giulia si offre di raccogliere l'ordine della Saponaria in un paio di settimane.

7. È saltato il mercato di Cervignano.

8. Gli espositori del mercatino hanno risposto: scarpe di canapa, calze, maglieria, verde pistacchio, i bottoni di Laura Piani, un espositore di vestiti per bimbi, banca del tempo, una signora che fa i saponi, la cooperativa Tiel. Il gas Bisiac gestirà  in biblioteca un laboratorio per i bimbi mentre i genitori acquistano, Kio cashmire.
Baci di trame verrà possibilmente gestito da Verde Pistacchio.
Il mercatino sarà a Cormons al mattino (dalle 9.30, 12.30) mentre da noi si inizia alle 14.30. Caterina manderà la tabella delle disponibilità e chiede se ci sarà un angolo in cui si possa bere qualcosa di caldo e mangiare un dolce.
La sala è gratis.

9. Olio della Toscana: l'olio biologico potrebbe essere pronto in 10 giorni ma l'ordine è scarso. Verrà inviata un'altra email.

10. Miele: l'ordine si chiude a breve

11. Madre terra: l'ordine si chiude il 18 pv

12. Ordine carne del Clap per novembre

13. Ordine arance: si farà con il gas Bisiac.a novembre.

14. A giorni verrà lanciato l'ordine del riso.

15. Mozzarelle di Libera:(bocconcini da 100 gr) si ritireranno il giovedì pomeriggio della prossima settimana (si pensava di appoggiare il progetto di Libera  e delle borse lavoro) e si pensava anche di aprire l'ordine al pubblico. I volontRi del giovedì distribuiscono le mozzarelle ogni 14 gg. Insieme arrivano anche le banane.

16. Verdure: Novacco ancora non ha risposto a Caterina che li ha contattati.  Ca' di Rico ha prezzi più alti di Novacco.

17. La prossima riunione sarà il 9 novembre con degli ospiti che fanno distribuzione ai gas.

18. Viene presentata Valentina, una nuova socia.

venerdì 30 ottobre 2015

7 novembre - Piccola fiera dell'abbigliamento solidale

Ed eccoci per il nostro appuntamento autunnale!

Benkadì in collaborazione con Gas Tartaruga e Gas Bisiac, con il patrocinio del comune di Staranzano e la collaborazione della Biblioteca Comunale di Staranzano, organizza la fiera dell'abbigliamento solidale!

All'interno della sala Delbianco affianco alla Biblioteca di Staranzano potrete provare e acquistare capi di abbigliamento molto speciali. Provengono tutti da realtà etiche, artigianali, di alta qualità e attente all'ambiente.
Produttori italiani e tanta passione per l'abbigliamento fatto bene saranno riuniti tutti a Staranzano solo per un pomeriggio: approfittatene!

E per tutti i bambini contemporaneamente in Biblioteca (nella stanza accanto al mercatino) dalle ore 16.00 ci saranno letture e laboratori di riciclaggio a cura del GAS Bisiac.
Portate i vostri piccoli alla fiera per un pomeriggio divertente e riciclone!

Attenzione:
LA MATTINA DEL 7 NOVEMBRE DALLE 9.30 ALLE 12.30
IL MERCATINO SARÀ ANCHE A CORMONS
PRESSO L'ORATORIO DI S.ADALBERTO IN PIAZZALE SFILIGOI

Espositori:
Ragioniamo con i piedi
Calzature future
Clover bio-style Cucito e Sartoria
KYO Shopping for a Better World
Calze Natur la calza naturale
Verde pistakio Abbigliamento bimbi
La giraffa - Abbigliamento bimbi
Baciditrama abbigliamento dall'anima verde
Bottoni e non solo
Benkadì


giovedì 1 ottobre 2015

Resoconto riunione 14 settembre 2015


1. Avremmo dovuto avere degli ospiti a proposito di agricoltura sociale (orti solidali) ma, essendosi ammalati, non sono riusciti a venire;

2. Mercatino solidale: a Cervignano hanno già bloccato una giornata intera così noi dovremo posticipare ad un sabato pomeriggio che potrebbe essere il 7 novembre oppure il 14, meglio il 7 così si può acquistare il vestiario invernale ( 1/2 giornata in sala Del Bianco) con gli stessi espositori. Verde Pistacchio vende anche Baci di Trama. Si potrebbe invitare un venditore di prodotti Vegani che ha tanti prodotti anche invernali. Se qualcuno ha qualche idea, la proponga alla Giulia che organizza come al solito;

3. Il prossimo incontro è previsto per il 12 ottobre;

4. Pasta Iris: a settembre scade l'ordine, si avvisa anche il Gas Bisiac. Verrà inviata, come al solito una email domani, con scadenza il 27/09/2015;

5. Madre Terra: Lucia dice che è molto tempo che non si ordina ovvero da aprile scorso, Anna propone di aspettare la settimana prossima, ovvero il 14 settembre, in settembre aggiornano il listino. La chiusura dell'ordine sarà prima del 12 ottobre;

6. Verdura: si discute su Novacco e Ca' di Rico. Novacco ha fermato le vendite perché avevano poche cose, Caterina proverà a chiamare Novacco, sembra che non abbiano abbastanza roba da offrire. Ca' di Rico ha più offerta e si potrebbe pensare di ordinare da loro. Se si vuoel ordinare da Zuppini basta mandargli un'e-mail per ricevere la sua offerta settimanale.

7. Pesce: questa settimana ci saranno le triglie, Giorgio ci ricorda il motivo per cui si compra di mercoledì, perché è fresco;

8. Detersivi: c'è un nuovo fornitore per cui si fa un ordine (Green project) per provare i prodotti, Emma ha già lanciato l'ordine che scade il giorno 20: è un ordine prova. Officina Naturae: ne parliamo il 12 ottobre e ordiniamo. Anna rileva che l'interesse per Green Project è moderato (tiepido). Emma non è molto convinta perché ha ricevuto, a una sua richiesta, una email poco chiara in risposta. Anna richiede ad Emma l'invio della email. Facevamo anche l'ordine con Edelweiss ma per alcune prodotti Caterina non si è trovata bene.

9. Parmigiano e Grana: sentiremo Donatella che ci manderà una email. Faremo anche un ordine di riso di Cascina Belvedere.

10. Olio: olio toscano a 8,00€ a latta di un litro. Al momento non hanno più il biologico. Emma lancerà un ordine di olio.

11. Carlesso: mele, kiwi e succhi, si farà un ordine, si pensa anche alle mele di Loner che sono buonissime.

12. Carne: da Frate questo venerdì c'è la carne (18 settembre) da inserire nell'ordine dei formaggi. Ci si informerà anche presso l'azienda i miluciars verso fine settembre.

13. Polcenigo: la cooperativa (90 persone) produce frutta, verdure e pollame per i loro ristori e per vendere. Emma propone di ospitare i titolari della cooperativa Controvento di Venezia Mestre da noi, mentre Anna pensa di andare a conoscerli ora o nella bella stagione che andrebbe meglio. Si pensa di invitarli al mercati con un banchetto espositivo.

giovedì 18 giugno 2015

Mostra Coltan Insanguinato. Dal 24 al 29 Giugno a Staranzano.

L'Associazione Benkadì di Staranzano, in collaborazione con AGESCI Staranzano 1, organizza l'esposizione della mostra "Coltan insanguinato" realizzata dai missionari salesiani insieme a "Rete Pace per il Congo".

La mostra, ad ingresso libero, verrà inaugurata a Staranzano il 24 Giugno alle ore 19.00 presso l'area parrocchiale Bar ACLI in Via Edmondo De Amicis 10. L'esposizione resterà aperta fino al 29 Giugno con orario serale dalle 19.00 alle 23.00 e sarà visitabile domenica 28 Giugno dalle 10.00 alle 12.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 alle 23.00.

Il Coltan è un materiale troppo prezioso per il business legato al mondo dell'elettronica di uso comune. Ma cosa comporta e quali risvolti ha la sua incessante richiesta di mercato? Questa mostra si propone come momento di informazione e riflessione, vuole essere un luogo nel quale sviluppare una sensibilità critica verso l'importanza di un uso responsabile delle tecnologie elettroniche, uno stimolo per capire quanto sia fondamentale propendere, ove possibile, per soluzioni eque e solidali.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti, visitate il sito dei nostri amici http://www.benkadi.it/



martedì 16 giugno 2015

Visita da Terra di Ciona

Domenica 14 giugno siamo andati a far visita all'azienda Terra di Ciona di Nadia a Fiumicello.

arrivano le zucchine...

mentre aspettiamo i pomodori...






Mais Ros di Aquileia
Dopo la visita Nadia ci ospitato a casa sua a pranzo con un menu' a base dei suoi prodotti che abbiamo condiviso insieme.

Polenta di mais ros di aquileia con formaggio, al forno

Vellutata di zucchine
Orzotto con ortiche




Anche i cugini del Gas Bisiac hanno visitato Nadia prima di noi: http://gasbisiac.blogspot.it/2014/07/visita-alla-terra-di-ciona.html

INES 2015 . Trieste 17 - 21 giugno


Ecco l'occasione per incontrare insieme tutti i nostri principali fornitori!!!


SCONFINAMENTI

Quest’anno l’Incontro Nazionale dell’Economia Solidale (INES) approda a Trieste.
Conclusa la fase “pioneristica” di diffusione sul territorio nazionale delle buone pratiche, con la crisi ormai endemica del sistema di mercato, è imperativo che il mondo dell’economia solidale si renda visibile come sistema in grado di offrire risposte concrete ai problemi della disoccupazione, della crescente povertà, della privatizzazione dei beni comuni: salute, scuola, servizi pubblici, ecc..
INES 2015 ha come incipit “SCONFINAMENTI”, ovvero la volontà e la capacità di abbattere i recinti -esterni e interni, materiali e psicologici- che ci impediscono di fare altra economia.

http://incontronazionale.economiasolidale.net/